Percorso storico

1921

Percorso

Dalla sua prima edizione nel settembre 1899 il Circuito ha visto susseguirsi diversi percorsi, che toccavano città limitrofe, come Mantova, Cremona e Verona. Gli organizzatori si resero presto conto che, vista l’importanza internazionale che la gara aveva assunto, era necessario avere un circuito permanente. Dopo la prima Guerra Mondiale, l’associazione internazionale degli automobil club proclamò la ripresa delle corse per il 1921, stabilendo i calendari e le località in cui si sarebbero svolte le gare valide per i Grand Premi.

Viste le caratteristiche del territorio, la brughiera di Montichiari, apparve il luogo ideale per creare un circuito permanente. Iniziarono così, da parte del comune di Montichiari, gli espropri dei terreni interessati e fu deciso che venisse costruita una curva parabolica.

Si diede vita così ad una pista di 18 km.

storica
Rassegna stampa

Per maggiori informazioni

I dati verranno trattati secondo quanto previsto dalla informativa sulla privacy