Edizione speciale 2024

L'evento tanto atteso arriva con un'edizione speciale nel 2024.
L'anno prossimo si svolgerĂ  in primavera durante le date: 24 - 25 - 26 Maggio, dove si visiteranno le terre del famoso Giuseppe Verdi, del prosciutto di Parma e del Parmigiano Reggiano e tanto altro...

Scarica il modulo d'iscrizione!
2021

Il centenario

Partendo da Brescia per Mantova ed attraversando Castenedolo, la strada poi scende dolcemente sul basso terrapieno fra una bella campagna finché non si trova, a destra, l’Osteria della Fascia d’oro: qui comincia la brughiera di Montichiari.

La brughiera Monteclarense, arida ghiaiosa e priva di alberi, divenne il punto di riferimento ideale per le corse automobilistiche, nelle quali la giovane industria automobilistica si cimentava, vedendo in esse la possibilità del suo espandersi e Montichiari, ospitando tali manifestazioni sul suo territorio, vedeva crescere il suo prestigio e la sua economia. Nel settembre del 1899 si ebbero in Brescia quattro giornate dedicate all’automobilismo con l’effettuazione di una corsa.

Le corse continuarono negli anni successivi e nel settembre del 1905 si corsero anche la Coppa Vincenzo Florio, la Coppa Conte di Salemi e la Coppa d’Italia, vinte tutte e tre da G.B.Raggio con una Itala di 100 hp. Il traguardo e le tribune erano poste proprio alla Fascia d’Oro di Montichiari.

La Coppa Florio si corse anche nel 1907 con la vittoria di Minoia su Isotta Freschini. Nel 1920 si decise di creare un autodromo permanente. Il 4 settembre 1921 si disputò il primo Gran Premio d’Italia. Fu scelto un percorso tutto racchiuso nel territorio di Montichiari, ottenendo una pista di 18 km.

L’HRC di Montichiari, club federato all’Automotoclub Storico Italiano ASI e alla FIVA (Federazione Internazionale dei Veicoli d’Epoca), è nato con la mission di riportare sul territorio della brughiera di Montichiari le automobili, le motociclette e gli aerei che furono protagonisti delle gare sul circuito internazionale di Brescia Montichiari, dove il progresso “legge fatale che sospinge gli uomini ad una folle corse verso più grandi conquiste” ha visto una delle sue più grandi espressioni.
Dopo anni di intenso lavoro nel 2018 ha avuto luogo la prima edizione della rievocazione del circuito internazionale di Brescia Montichiari e si è ripetuta con ancora maggior successo nella seconda edizione del settembre 2019. L’edizione 2020, per le tristi vicissitudini che hanno coinvolto l’Italia e il mondo intero, è stata annullata nonostante le numerosissime iscrizioni già ricevute. L’Historic Racing Club Fascia d’Oro ha presentato l’evento alle importantissime fiere “Retromobile” a Parigi e “Auto e moto d’epoca” a Padova, punti di ritrovo per tutti gli appassionati e collezionisti del mondo. L’Historic Racing Club Fascia d’Oro con la preziosa collaborazione del Comune di Montichiari organizzerà una serie di eventi per celebrare il Centenario.

Parteciperanno oltre cento vetture sportive e da corsa costruite prima del 1939, provenienti da tutto il mondo in rappresentanza di oltre venti marchi automobilistici. Grazie alla stretta collaborazione con il Club Bugatti Italia, rappresentato dal suo presidente Franco Maino e l’HRC Fascia d’Oro vi sarà una significativa presenza di vetture Bugatti. In quell’occasione festeggeranno l’eccezionale risultato ottenuto nel 1921 quando le Bugatti T13, nella categoria fino a 1500 cc, si aggiudicarono il primo, secondo, terzo e il quarto posto.
Da allora vennero chiamate e conosciute nel mondo come Bugatti Brescia. I bugattisti di tutto il mondo saranno presenti sul Circuito Internazionale di Brescia Montichiari per riportare le tipo Brescia lĂ  dove nacque il loro mito. Non solo le Bugatti, ma le Alfa Romeo, le Lancia, le Fiat, la Ballot, l’Ansaldo, la Chiribiri, l’Amilcar, la BNC, la Rally e… molte altre ancora a rappresentare il meglio del motorismo storico mondiale. Come nel 1921 torneranno anche gli aerei e le motociclette che gareggiarono sul moto-aerodromo di Mon rici torneranno a solcare i cieli che videro protagonisti i pionieri del volo.

Le nostre
Automobili

Le più prestigiose case automobilistiche dell’epoca parteciparono con le loro vetture alle gare sul Circuito Internazionale di Brescia Montichiari.

I nostri
Motocicli

Sul Circuito Internazionale di Brescia Montichiari corsero anche le motociclette: i piĂą famosi piloti come Gentile Minazio, Damiano Rogai, Piero Maggi e tanti altri.

i Nostri
Aerei

Su quello che era diventato un Circuito automobilistico nella brughiera di Montichiari, il 9 settembre 1909 si tenne il primo circuito aereo internazionale.

La nostra

Storia

Partendo da Brescia per Mantova ed attraversando Castenedolo, la strada poi scende dolcemente sul basso terrapieno fra una bella campagna finché non si trova, a destra, l’Osteria della Fascia d’oro: qui comincia la brughiera di Montichiari.

Scopri di piĂą

Partners

I dati verranno trattati secondo quanto previsto dalla informativa sulla privacy

    Historic Racing Club Fascia d’Oro di Montichiari 25018 Montichiari (BS) Italy Via Brescia 117 Centro Fiera del Garda Phone: +39 030.9651591 segreteria@hrcfasciadoro.it

    con il Patrocinio